Cinzia Barberis

Plexr, una tecnica innovativa semplificata

Trattamento basato sulla sublimazione dei tessuti trattati

plexr-2Plexr è una innovativa tecnica di ringiovanimento non invasiva, veloce e duratura. L’invenzione è tutta italiana e rappresenta la nuova frontiera dei trattamenti anti-age. 

Questa nuova tecnica chirurgica non ablativa combatte le smagliature, le macchie cutanee, gli angiomi e altri inestetismi in modo davvero efficace senza l’utilizzo di bisturi o anestesia locale. In soli 30 minuti i tessuti sono sublimati e hanno raggiunto una nuova tonicità.

Ovviamente, lo studio di Medicina Estetica della Dottoressa Barberis è stato uno dei primi a praticare il Plexr e  a sorprendere i pazienti con gli ottimi risultati.

Come funziona la tecnica Plexr

plexr-1Il Plexr sfrutta il quarto stadio della materia, cioè il plasma. Sfruttando la ionizzazione dei gas presenti nell’aria, si genere un piccolo arco elettrico, una sorta di “minifulmine”, che agisce a livello epidermico in modo preciso sull’inestetismo. Questo trattamento è particolarmente adatto a riparare tessuti che portano i segni di una gravidanza o di un importante dimagrimento ma anche per:

  • Blefaroplastica dinamica non ablativa: intervento di blefaroplastica con approccio più soft rispetto al tradizionale. Si evitano bisturi e/o laser per rimuovere la cute. Viene definita “dinamica” in quanto l’operatore invita il paziente ad aprire e chiudere gli occhi durante il trattamento, evidenziando in tal modo le micro zone ancora da trattare;
  • Rughe, codici a barre e mini-lifting
  • Onfaloplastica (smagliature paraombelicali)
  • Macchie cutanee
  • Lesioni discheratosiche senili
  • Verruche Seborroiche
  • Fibromi
  • Nevi
  • Acne attiva e postumi cicatriziali: va trattato lo sbocco di ciascun follicolo malato
  • Cicatrici post acneiche o da varicella
  • Rimozione xantelasmi

Costi e sedute

Il costo del Plexr è di 200 euro circa a seduta e la quantità delle sedute necessarie è determinata dall’entità dell’inestetismo e della lesione da trattare. Generalmente, una verruca, un angioma, una o più macchie cutanee si trattano in una sola seduta, mentre per riparare a smagliature paraombelicali potrebbero essere necessarie dalle 2 alle 4 sedute.