Cinzia Barberis

Il potere dei fiori di Bach

Una terapia contro gli squilibri emozionali

La floriterapia, introdotta dal Dr. Bach, tiene conto dell’individuo nella sua globalità e unicità: Anima-Mente e Corpo. Questa particolare terapia riscopre le qualità sottili dei fiori quali portatori di messaggi che vanno oltre l’aspetto terapeutico della pianta, come il principio secondo cui l’energia psichica sta a quella fisica.
La scelta del fiore come “cura” non è casuale, infatti è in esso che si concentra tutto il potere e il potenziale della pianta stessa. I fiori selvatici sono utili per rimediare a scompensi fisici o psichici derivanti da squilibri emozionali come ansia, rabbia, paura e ipersensibilità.

La Floriterapia non presenta effetti collaterali né tossicità. I fiori sono di facile utilizzo e sono adatti a chiunque: bambini, anziani, donne in gravidanza e persino animali.